The Spider Dogarrow è un Bouledogue Francese di 8 anni che vive sereno con la famiglia Penzo. Un bellissimo esempio di come un Bouledogue possa inserirsi tranquillamente e con rispetto come compagno di giochi dei più piccoli.

Nome: The Spider Dogarrow, Spike per gli amici
Allevamento: Dogarrow – Bulldogs and Bouledogues – di Dott.ssa Marina Canestrale
Data di nascita: 11/05/2010
Compagni di vita: Gianluca e Katrin e le piccole Giulia e Annalisa.



Perché hai scelto un Bouledogue Francese?

Ho sempre desiderato un cane fin da piccolo, ma purtroppo ho sempre avuto dei deterrenti attorno a me etichettando il cane come un “impegno”. Ho inizialmente colmato questa passione per gli animali con acquari di tartarughe. Ma il cane è sempre stato nei miei pensieri, è l’animale per eccellenza e lo considero parte integrante di una persona o di una famiglia. Il Bouledogue Francese è la razza canina che per carattere si adatta al mio stile di vita, ai miei spazi ed ai miei tempi. Ed è la razza a cui riesco a dare il mio meglio come è giusto che sia. Vidi il mio primo Bouledogue Francese 20 anni fa e mi informai subito. Un colpo di fulmine! Era la razza perfetta! Anni dopo, grazie all’interesse della mia compagna, si è poi risvegliato il desiderio di avere in famiglia un Bouledogue Francese. Insieme andammo ad un raduno e a delle Exposizioni Cinofile per farle vedere le mie intenzioni. Mi sono poi rivolto ad un Allevatrice con esperienza decennale Marina Canestrale, e dopo averla conosciuta siamo rimasti in contatto sulle future cucciolate.

Il bouledogue francese Spike con tutta la sua bellissima famiglia
Il bouledogue francese The Spider Dogarrow (Spike) con tutta la sua bellissima famiglia: Gianluca, Katrin e le piccole Giulia e Annalisa

La prima volta che hai visto The Spider Dogarrow Bouledogue Francese?

L’11 maggio 2010 la bella notizia! Nacquero 2 maschi e 3 femmine. Il 16 maggio ero già da Marina Canestrale e scelsi il Bouledogue Francese frignone! Fu come un dejà-vù! Lo desideravo maschio e quando vidi che quel cucciolo frignone aveva una macchia nera sull’occhio capii che era lui il mio cane! Lo andai a trovare nei weekend fino al giorno della consegna…

The Dogarrow Spider in tutto il suo splendore
The Dogarrow Spider Bouledogue Francese di poche settimane

La giornata tipo di The Spider Dogarrow?

La giornata di The Spider Dogarrow (Spike) inizia alle 6 del mattino con la passeggiata fisiologica, qualche volta una spazzolata con un velo Pasta Fissan sulle pieghe. Nelle altre 2 ore mi concentro un pò di più sul gioco e a perlustrare la zona circostante. Evito i bar! Gli amici viziano Spike con tramezzini e pizzette che non gli fanno bene. Preferisco caricarlo sulla pedana della vespa è sguinzagliarlo 20 minuti in spiaggia.

The Dogarrow Spider sembra proprio felice di essere in spiaggia!
The Dogarrow Spider felice di essere in spiaggia!

Il gioco preferito da The Spider Dogarrow

The Spider Dogarrow è solito spaccare almeno due giochini all’anno. Allora gli intreccio qualche corda o prendo qualche animale di gomma delle bimbe… Ammetto che The Spider Dogarrow ha un gran rispetto di loro e dei loro giochi, anche se la tentazione di rubare i loro giochi è tanta. Le bimbe hanno imparato a portarlo al guinzaglio, sempre sotto il mio occhio vigile.



The Spider Dogarrow ha delle sorelline umane, com’è cresciuto il rapporto tra di loro?

The Spider Dogarrow | Spike fa parte della Famiglia Penzo. Gestiamo il tempo libero tenendo conto delle sue esigenze e a volte preferiamo che rimanga di guardia un paio d’ore piuttosto che sottoporlo a stress. Spikeè fortunato! Praticamente è cresciuto con le nostre due bimbe. La differenza tra loro tre è di un anno con Annalisa e di 2 anni con Giulia. La nostra casa non è mai vuota e la mia compagna Katrin si preoccupa che The Spider Dogarrow abbia sempre acqua fresca, cibo e cuccia pulita anche se lui preferisce sostarle sotto i piedi in cucina. Da proprietario premuroso lo metto al corrente che se cade una pentola potrebbe fare la fine del gatto Silvestro!

Giochi in spiagghia per il bouledogue francese Spike
Giochi in spiaggia per il bouledogue francese The Spider Dogarrow! Qui con le compagne di giochi Annalisa e Giulia

Come hai educato The Spider Dogarrow?

Educare The Spider Dogarrow è stato uno dei momenti più interessante della nostra avventura. Appena portato a casa abbiamo alternato i giorni di ferie in modo da essere sempre presenti e di  continuare il lavoro di imprinting datogli dalla madre e dai fratellini. Ho usato tanto il rinforzo positivo e qualche NO secco. Ho applicato con The Spider Dogarrow delle regole basilari. Ad esempio di togliere la ciotola di cibo dopo 10 minuti, di entrare per primo in casa ed ho usato una gabbia come cuccia. Abbiamo chiuso la gabbia solo per evitare pericoli o che mordesse il filo dell’aspirapolvere, aggeggio che lui non sopporta o per il rumore o perché mangia le briciole che gli spetterebbero.

Il bouledogue francese Spike insieme a Giulia e Annalisa
Il bouledogue francese Spike insieme a Giulia e Annalisa

Perché The Spider Dogarrow | Spike è speciale?

The Spider Dogarrow | Spike è speciale per il suo splendido carattere: fa amicizia con tutti, se vuoi giocare lui  gioca felice, se lo lasci tranquillo lui diventa un “gatto” sornione. Spike non abbaia quasi mai, è una presenza costante in casa e per la nostra famiglia. Spike ha 8 anni e sarà dura quando non sarà più tra noi… Ma noi dobbiamo battere il record di quel Bouldogue giapponese di 20 anni! Ti racconto un episodio. Una notte mi sono svegliato di soprassalto… non ho sentito quel tic tic e slurp slurp delle bevute notturne di Spike. Lo avevo chiuso, fuori mea culpa. Però anche te Spike un abbaio? Costa tanto? 🙂

The Dogarrow Spider in tutta la sua potenza
The Dogarrow Spider in tutta la sua potenza

Cosa consigli a chi si avvicina a questa razza?

A tutti consiglio di affidarsi ad Allevatori di esperienza a cui richiedere informazioni sulla razza (oppure a chi ne possiede uno da anni) che vi potrà indirizzare al meglio. La prima ricerca degli allevamenti può essere fatta online, sul sito ENCI (o nella nostra sezione con le interviste agli allevatori) e da qui ci si può poi muovere sui siti ufficiali degli allevatori. Diffidate dai cialtroni! Purtroppo il web da la possibilità a tanti disonesti di cucirsi un immagine che non li rispecchia. Andate a vedere anche le Exposizioni Cinofile!

 

Altri argomenti che potrebbero interessarti




Quali sono le caratteristiche del Bulldog Francese? Leggi subito!

Cucciolo di Bulldog Francese: maschio e femmina? Scopri il confronto!

Recinto per cani da interno e trasportino. I nostri consigli.

Cucciolo di Bouledogue Francese. Cosa gli serve davvero? La nostra Guida

Se vuoi metterti in contatto con noi o raccontarci la tua storia scrivi a info@findthefrenchie.com oppure unisciti alla nostra pagina Facebook.

Find The Frenchie!