Le spese veterinarie 2020 hanno un vantaggio economico. La Commissione Bilancio del Senato ha approvato l’emendamento alla manovra che innalza da €387,34 a €500 euro il tetto delle detrazioni fiscali per le spese veterinarie. Un’ottima notizia per chi come noi ha in famiglia due Bouledogue! Una possibilità in più per garantire ai nostri bulli livelli migliori di assistenza sanitaria, sia in termini di assicurazione del cane che di cura.

Detrazione spese veterinarie 2020 - Bulldog Francese - Find the Frenchie
Dante e Mia in passeggiata

Carla Rocchi – Presidente Nazionale dell’ENPA – ha dichiarato “Si tratta di un risultato che va incontro alle mutate esigenze del Paese. La soglia di detraibilità delle spese veterinarie era infatti rimasta immutata da quasi vent’anni, nonostante le condizioni economiche dell’Italia siano cambiate notevolmente”.

Detrazione spese veterinarie: la Legge di Bilancio 2020 aumenta l’importo massimo

Ti ricordiamo che le somme che vanno a ridurre la cifra dell’imposta da versare sono le seguenti:

  • spese per visite veterinarie;
  • spese per interventi o analisi di laboratorio;
  • spese per farmaci veterinari.

Il valore della detrazione si calcola considerando il 19% del totale dei costi sostenuti nell’arco di un anno a cui deve essere sottratto il valore della franchigia di € 129,11 Ad esempio per un totale di €500 euro è possibile detrarre €70,46 (il 19% di 370,11).

Detrazione spese veterinarie 2020 - Mia Felice - Findthefrenchie
Mia felicemente in posa per lo scatto

In estrema sintesi, con le novità della Legge di Bilancio 2020, la soglia minima per beneficiare della riduzione Irpef resta sempre la stessacambia l’importo massimo che passa da 387,40 euro a 500 euro.

Il contribuente può beneficiare della detrazione solo sulle spese veterinarie sostenute per la cura dei propri animali domestici, detenuti legalmente, per motivi sia affettivi sia sportivi. La percentuale della detrazione, riconosciuta per intero al 19%, si riduce per chi dichiara oltre i 120.000 euro fino ad azzerarla per chi supera i 240.00 euro.

Fondo per la prevenzione del randagismo 2020

In Commissione Bilancio al Senato è stato inoltre approvato un emendamento alla manovra finanziaria che stanzia 1 milione di euro per la lotta al randagismo. La somma, gestita direttamente dal Ministro della Salute, servirà a “ combattere il fenomeno in tutto il territorio nazionale… attraverso campagne di informazione e sterilizzazione… Il 60 per cento delle risorse è destinato alle regioni Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna per la realizzazione di piani straordinari di prevenzione e controllo del randagismo. Sono segnali forti dell’aumento di attenzione e sensibilità che sta interessando nel nostro Paese il settore della tutela della Salute Animale.

Fonte IlSole24Ore

Find the Frenchie!

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Quanto costa assicurare il cane? La nostra indagine

Perdita di pelo nel Bouledogue Francese. I nostri consigli

Filaria del cane. Perché è importante fare la prevenzione?

Hot Spot nel Bouledogue Francese. La nostra esperienza

La Dermatite Atopica nel Bouledogue Francese. La nostra esperienza.

Scriviamo un articolo a settimana. Se vuoi riceverlo iscriviti subito alla nostra newsletter.
Se vuoi metterti in contatto scrivi a info@findthefrenchie.com
Raccontiamo la vita di Dante e Mia sui social Facebook Instagram e Youtube
Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!