Primo viaggio con il tuo cucciolo di Bulldog Francese.

Finalmente è arrivato il giorno tanto atteso! Oggi incontrerai il tuo cucciolo e affronterete insieme il primo viaggio verso casa! Il momento è delicato: la prima volta in auto, la separazione dalla mamma e dai fratellini e sorelline, l’allontanamento del cucciolo dal suo ambiente familiare. Assicurati quindi che l’esperienza del primo viaggio con il tuo cucciolo sia meno traumatica possibile. Dovrai evitare di fissare ricordi negativi che possano pregiudicare i viaggi futuri.



Mia e Dante durante il viaggio verso casa
Il primo viaggio di Dante (spapparanzato, adora l’auto) e Mia.

Primo viaggio con il tuo cucciolo: i nostri consigli

Cose da fare prima della partenza

  • Il cucciolo dovrebbe mangiare con molto anticipo rispetto all’ora della partenza. Ti ricordiamo che il cucciolo dovrà essere alimentato con le stesse crocchette utilizzate dall’allevatore. Solitamente, sarà proprio l’allevatore, a fornirti un piccolo kit per i primi giorni con le crocchette ed la quantità giornaliera da dare al cucciolo. L’alimentazione in questi primi mesi di vita del cucciolo è molto importante e non va cambiata a meno che non si presentino reazioni allergiche. In questo caso ti consigliamo di sentire subito l’allevatore e il veterinario di fiducia. Per i dubbi più comuni consulta le nostre FAQ
  • Anche se non vedi l’ora di fare il primo viaggio con il tuo cucciolo, fagli esplorare la tua auto a motore spento. Quando il tuo cucciolo si mostra tranquillo e si sarà ambientato metterai in moto l’auto e partirete.
  • Acquista un trasportino oppure una gabbia zincata (come abbiamo fatto noi, pensando anche al futuro) che funga da tana, in modo da diventare per lui un rifugio sicuro e un punto di riferimento durante i viaggi.
  • Porta con te un asciugamano e strofinalo sulla mamma e sui fratellini del tuo cucciolo, in modo che si impregni con un odore familiare, che lo aiuti a inserirsi più facilmente nel nuovo ambiente.
  • Proteggi la tua auto da peli e da possibili rigurgiti del tuo cucciolo con un telo protettivo pensato proprio per le auto.
  • In ogni caso procurati della carta assorbente, sacchetti di plastica, detergente che neutralizza odori e rigurgiti nel caso il tuo cucciolo Bulldog Francese dovesse sentirsi male durante il suo primo viaggio verso casa.

 

Durante il viaggio verso casa

  • Metti in cucciolo sul sedile posteriore con qualcuno che lo sorvegli e lo faccia sentire protetto ed al sicuro. Nei successivi viaggi stabilisci la modalità di trasporto definitiva, abituandolo alla gabbia, al trasportino o a rimanere tranquillo nel bagagliaio (separato dalla grata divisoria).
  • Anche se ti costerà e ti si spezzerà il cuore… non consolarlo se si mostra agitato o guaisce! Rinforzeresti solo uno stato emotivo scorretto, viceversa ignoralo finché non si rilassa, quindi lodalo per essersi calmato.
  • Se il viaggio si prospetta lungo, fai delle soste ogni ora per farlo bere, per i bisognini e sgranchirsi le zampe.
  • Se è estate, e fa molto caldo, metti all’interno della gabbia o dentro il trasportino un tappetino refrigerante. Attenzione ai colpi di calore!Prendi tutte le precauzioni possibili. Parcheggia sempre all’ombra e non lasciare MAI il tuo cucciolo in auto. Non farlo scendere sull’asfalto bollente (tu hai le scarpe che ti proteggono lui no!) piuttosto prendilo in braccio e portarlo all’ombra a bere e fare i bisognini.
Mia e Dante durante il viaggio verso casa
Mia e Dante durante il loro primo viaggio verso casa!

Viaggiare in auto è un’esperienza che solitamente il Bulldog Francese adora perché l’associa alla scoperta di nuovi posti, all’avventura, alle passeggiate con te. É quindi un’ottima idea abituarlo al viaggio in auto fin da cucciolo. Il primo viaggio con il tuo cucciolo sarà quindi il primo di una serie di piccoli e grandi spostamenti! Abitualo fino da piccolo a viaggiare, inizialmente per brevi tragitti, allungando gradualmente la durata. Te ne sarà grato!

rea Cani con il Bulldog Francese. Come comportarsi? Dante Felice
Dante e Mia  felicemente “distrutti” riposano nella gabbia zincata posizionata nel bagagliaio. Qui al rientro da uno dei nostri viaggi.

Find the Frenchie!
Scritto con il cuore

Altri argomenti che potrebbero interessarti



Cucciolo di Bouledogue Francese. Cosa serve davvero? Leggi la Guida!

La tua casa è a prova di cucciolo? Una lista di cose da fare prima del suo arrivo. Leggi ora!

Il recinto per cani da interno. La nostra esperienza e i nostri consigli. Scopri ora!

Se vuoi sapere le ultime novità sul Bouledogue Francese e non perderti i nostri articoli iscriviti subito alla nostra newsletter. È gratuita!