Quante volte hai sentito o letto questa domanda nei forum di animali? Oppure te la sei fatta tu stesso. Hai un fantastico bouledogue francese ma vorresti anche un gatto in casa? Oppure il contrario: hai un gatto persiano pelosissimo e vorresti tanto anche un bouledogue francese. Come fare? La convivenza cane e gatto è possibile ma ha delle regole che solo tu – essendo il proprietario – devi far rispettare ai tuoi pelosi! Proprio come sta facendo Leonardo, un nostro carissimo fan di Find the Frenchie, che ha una famiglia trepitosa in quel di Pisa: Scar, persiano nero come la pece, Vicky Victoria Merry Berry, Persiana Himalayana e l’ultima arrivata Mirtilla Macolntenta la bouledogue francese.  Vi portiamo nella loro casa, episodi di vita quotidiana di un umano con animali al seguito 🙂 convivenza cane e gatto. Un grazie di cuore a Leonardo per aver collaborato a questo articolo.

Il primissimo incontro di Leonardo e Mirtilla

Leonardo ci racconti la tua passione per gli animali?

Ho sempre amato gli animali e ne sono sempre stato affascinato!
Provengo da una famiglia dell’entroterra Siciliano – un paesino in provincia di Agrigento – che non condivideva con me questa passione. Anzi, la mia famiglia era convinta che il cane, in quanto tale, in dovesse vivere fuori, così come tutto il resto degli animali. Per questo motivo non ho mai potuto avere animali.

Quale è stato il momento di svolta?

Mi sono trasferito a Pisa per studio e lavoro. Essendo fuori sede e senza troppe sicurezze, ho adottato 3 pesciolini rossi e un orsetto russo, Alcibiade. Dopo un annetto, mentre stavo gettando i rifiuti, ho sentito un miagolio provenire dai cassonetti della spazzatura e guardando bene mi sono accorto che c’era una bellissima gattina abbandonata di poco più un mese di vita. L’ho raccolta subito, e dopo varie peripezie per farla sopravvivere le ho dato il suo nome: Nasha, gatta europea molto simile alla razza Norvegese.

Man mano che la micia è cresciuta ho dovuto dare in adozione Alcibiade e i tre pesciolini ad una mia amica per evitare che diventassero il prossimo pasto di Nasha. È stata una gattina un pò problematica: non avendo avuto la mamma, giocava graffiando e mordendo probabilmente perché non le fu insegnata l’inibizione del morso, ma era tutto per me. La amavo da impazzire, ma purtroppo all’età di 2 anni è venuta a mancare nonostante la consultazione di 4 veterinari.

Scar il persiano nero e Vicky l’Himalayana

Dopo il bruttissimo evento mi è stato regalato Scar, un bellissimo persiano nero, a cui è seguita l’adozione di Vicky, l’Himalayana abbandonata a due anni dai loro vecchi proprietari che non le hanno più dato nessuna cura e attenzione dopo la nascita della loro figlia.

Ritratto di Vicky e Scar, si intravedono baffi e occhi :-)
Ritratto di Vicky e Scar, si intravedono baffi e occhi 🙂

Come è la convivenza cane e gatto? Come è stato l’inserimento della bouledogue con i gatti persiani?

L’inserimento non è stato semplice e continua a non esserlo del tutto. Partiamo dal presupposto che i due Persiani sono buonissimi ma son pur sempre dei felini che si son visti invadere il territorio da un cane. I persiani da bravi felini non le soffiano e non la calcolano molto. La bouledogue cerca di coinvolgerli come in un branco: li rincorre e abbaia. Ho estrema fiducia negli animali e credo che si stabilirà una gerarchia animale.

Scar e Mirtilla in relax sul divano di casa
Scar e Mirtilla in relax sul divano di casa in perfetta convivenza cane e gatto

Come mai la scelta di un Bouledogue Francese?

Ho sempre desiderato un buoledogue. Li trovo meravigliosi e non richiedono troppo spazio in casa, vivendo in un appartamentino mi sembrava anche la tipologia di cane più adatta anche se, un bel Lupo Cecoslovacco o un Siberian Husky non mi sarebbero dispiaciuti 🙂 Mi sono reso conto che non avrei avuto il tempo e lo spazio per occuparmi di razze simili.

Uno scatto di Mirtilla in rosa :-)
Uno scatto di Mirtilla in rosa 🙂

La prima volta che visto Mirtilla la tua bouledogue?

Ho pianto, l’ho stretta in braccio e non volevo più lasciarla, stentavo a crederci. Un sogno che si realizzava.

Cosa consiglieresti a chi si avvicina alla razza bouledogue francese in presenza di gatti adulti?

Il Bouleodgue è un cane geloso e possessivo nei confronti del proprio padrone quindi il consiglio che posso dare è quello di fargli capire che prima di lui è anche la casa dei gatti. Non fargli prendere il sopravvento  – anche se questo non sarà semplice – cercando, con la costante presenza del padrone, di farli avvicinare pian piano e far stabilire tra loro stessi una gerarchia.  Per una corretta convivenza cane e gatto sconsiglio assolutamente di lasciarli soli senza il padrone, almeno i primi tempi fin quando non si è certi della loro (pseudo) pacifica convivenza.

Cosa piace fare ai tuoi animali domestici? Giocano insieme? Si rubano i giochi?

Tutti  e tre adorano dormire accanto a me, giocano tutti ma separatamente e con giochi diversi. C’è stato un episodio, l’unico, dove Vicky  e Mirtilla giocavano insieme con una pallina ma si è concluso con una zampata di Vicky a Mirtilla. Da allora l’unica cosa che accade tra loro è che Mirtilla rincorre i gatti e loro scappano, ma non so se questo è esattamente un gioco 🙂

Mirtilla gioca con una pallina
Mirtilla gioca con una pallina, momento della dentizione!

Come stai educando la tua Mirtilla in relazione ai gatti persiani?

Le dico “No” quando abbaia contro i gatti. Accarezzo i persiani davanti a lei facendole capire che sono buoni e soprattutto le ho fatto capire fin da subito che è casa nostra, che siamo un branco, che i gatti hanno il loro territorio, non la faccio bere dalle loro ciotole e non la faccio stare nel loro tiragraffi a castello.

Sguardi tra Vicky e Mirtilla
Sguardi tra Vicky e Mirtilla

Cosa proprio non sopporta Mirtilla?

Non sopporta non averla vinta, quando le dico“NO!” e non le si fa fare quello che vuole abbaia e fa la leonessa, ma fa solo ridere. 🙂

Cosa dai da mangiare a Mirtilla? Ruba il cibo alle persiane?

Mirtilla mangia le crocchette Optimanova, grainfree biologiche monoproteiche, vorrei farla crescere muscolosa e non grassa, al momento che ha solo 3 mesi e fa tre pasti al giorno.
Ruberebbe sì il cibo dei gatti (che tra l’altro è la stessa marca con le stesse caratteristiche ma bilanciata per gatti) ma ho dovuto spostare a piani superiori le ciotole del cibo dei mici perché bene non le fanno.

Le persiane hanno un loro spazio e cuccia e lo stesso Mirtilla oppure stanno tutti insieme?

Stanno tutti nella stessa stanza. I Persiani dormono da sempre sul letto con me, Mirtilla invece, anche per rispetto dei mici, non ha ancora questo privilegio ma gode di un lettino tutto suo.
Poi ha una cuccia nella zona giorno mentre i gatti stanno un po’ dove gli pare, ma non toccano i posti di Mirtilla.

Find the Frenchie!
Scritto con il cuore

Altri argomenti che potrebbero interessarti

Detrazione spese veterinarie 2020. Leggi subito!

Perdita di pelo nel Bouledogue Francese. I nostri consigli

Telecamera per cuccioli. La nostra recensione

Influenza intestinale del cane. Sintomi e cure!

Dove far dormire il cucciolo la prima notte? Leggi ora!

PetZolla – lettiera di prato vero da interno. La nostra recensione!

Scriviamo un articolo a settimana. Se vuoi riceverlo iscriviti subito alla nostra newsletter.
Se vuoi metterti in contatto scrivi a info@findthefrenchie.com
Raccontiamo la vita di Dante e Mia sui social Facebook Instagram e Youtube
Ti è piaciuto l’articolo? Condividilo!